Color "guscio d'uovo": arredare con l'eggshell

post 1 12

Non un semplice bianco, ma più morbido e seducente: un passe-partout dalla presenza gentile, irrinunciabile nella casa elegante.

Una nuance che prende il nome di "mastice" in Italia, mentre all'estero ci si sbizzarrisce nel chiamarla in diversi modi: per gli anglosassoni

risponde al nome di off white oppure eggshell (guscio d'uovo).

Il suo valore aggiunto è che amplifica i volumi degli oggetti con gentilezza, conferendo all'ambiente un appeal contemporaneo.

Questa è una nuance dal potenziale infinito, ed è consigliabile sfruttarlo in tutte le sue declinazioni: 

texture lisce, ruvide, satinate, opache e lucide. 

Il suo fascino si sposa perfettamente con l'esposizione degli oggetti alla luce naturale e con abbinamenti precisi.

Un abbinamento perfetto è quello con i metalli:
 Il rigore geometrico, sottolineato dai dettagli in acciaio, fa emergere un inatteso piglio moderno,

mentre le forme sinuose di ispirazione Déco, impreziosite da inserti in ottone o rame, ne interpretano la vera natura raffinata e seducente.