Come arredare la casa in montagna

post 4 copia

Il periodo natalizio è l’ideale per sfruttare le case in montagna: con le loro viste suggestive sono la location ideale per festeggiare la vigilia di Natale oppure per il veglione di Capodanno.


Tuttavia la casa in montagna è  uno di quegli ambienti che risultano perfetti in qualsiasi momento dell'anno. Una casa in montagna dove si ha sempre voglia di rifugiarsi per scappare dalla routine quotidiana.

Oggi vi diamo alcuni suggerimenti per arredare la vostra casa in montagna e renderla confortevole per la vostra famiglia e i vostri amici.

 

Invernale, ma senza esagerare

E’ bene che l’arredamento della casa in montagna risulti caldo e accogliente,  ma se si considera  che la casa può naturalmente essere sfruttata tutto l’anno non è il caso di pensarla solo per l’inverno. Riservatevi quindi di utilizzare un arredamento “quattro-stagioni” da abbellire e personalizzare con diversi complementi d’arredo a seconda del clima.

 

 

Arredamento in legno

Sia in estate che in inverno, la scelta del legno in una casa in montagna è sempre suggestivo e crea immediatamente un’atmosfera calda e confortevole, propria della “vacanza”.
Con questo tipo di arredamento si sposano benissimo anche accorgimenti molto “easy” come le sedute formate solo da grandi cuscini e il tavolino in pallet.

 

Scegliete complementi d’arredo chiari

Il bianco o in generale i colori chiari, rinfrescano e ringiovaniscono l’ambiente. Vi consigliamo dunque di optare per complementi d’arredo di questi colori; se volete poi creare un mix più esuberante, potete aggiungere alcuni pezzi d’arredo in pelle o in cuoio che rendono l’ambiente insolito e inaspettato, e così molto interessante.